Differenza tra Arti Marziali e Sport da Combattimento

 

arti marziali FbFight torinoArti marziali e sport da combattimento potrebbero a prima vista sembrare uguali, eppure non sono affatto la stessa cosa. Le arti marziali sono il frutto della tradizione e sono state tramandate per secoli da padre in figlio o ai pochi eletti diventati discepoli delle diverse discipline. Rappresentano dunque delle vere e proprie filosofie concretizzatesi in validissime tecniche da combattimento.
Nelle arti marziali l’attenzione costante è soprattutto per la perfezione formale e l’esecuzione tecnica che deve essere a dir poco eccellente oltre che ad una efficacia assoluta ed oltre i limiti dei bersagli “legali“ e regolamentati di uno Sport da Combattimento. Un’arte marziale rappresenta dunque un patrimonio di conoscenze ed una metodologia per giungere ad una rigorosa pulizia tecnica dei movimenti.
Gli aspetti privilegiati, nelle arti marziali, riguardano la tecnica e lo stato psicologico; l’obiettivo è anche quello di raggiungere l’equilibrio e l’armonia interiore o comunque di percorrere un percorso di equilibrio interiore oltre alla  capacità tecnica. Nella maggior parte delle arti marziali non vi sono in realtà limiti ai bersagli e bisogna che il praticante impari a fronteggiare, almeno in potenziale, più avversari.

Gli sport da combattimento rappresentano l’evoluzione, in chiave moderna, delle arti marziali. Abbandonato l’aspetto tradizionale, gli sport da combattimento si concentrano soprattutto sulla competizione e sulla gara con l’avversario. L’allievo viene preparato a combattere, a parare e sferrare colpi.
Cambia anche l’organizzazione in cui questi sport vengono eseguiti: sul ring o un tappeto ed il confronto è sempre tra due avversari. Si tratta dunque di una situazione con regole prestabilite e controllate.
Come succede nelle discipline praticate da FBFight Torino.

Dall’evoluzione delle arti marziale si sono sviluppati moltissimi sport tra cui: l‘ MMA (Arti Marziali Miste), Kick Boxing, Thai Boxing… Mentre le arti marziali rappresentano un’arte antica autoctona di un popolo o nazione.
Gli sport da combattimento ne rappresentano l’evoluzione sportiva e regolamentata e puntano sulla competizione e sulla gara sportiva.

Non per questo nell’ambito degli Sport da Combattimento il livello di perizia tecnica da raggiungere è inferiore e soprattutto non bisogna pensare che un incontro su ring che a volte “sembra” una zuffa in realtà nasconde anni di addestramento e migliaia di tecniche studiate ed allenate giornalmente.
Quest’ultimo concetto è in pieno uso da FBFight Torino.

Per altri articoli informativi andate sulla pagina degli articoli

CONDIVIDI

Commenti chiusi